Inviato da ebeMajor il Lun, 25/12/2017
natale

Ho visto il sole levarsi all'orizzonte,
lieve, lieve,
tra gli alberi e il vapore accendere
la gloria in filigrana.
Ho visto un angolo nell'ombra,
stanco, stanco,
tra i rami ed il ghiaccioli fremere
di secchi scricchiolii.

È mattina di Natale,
tra sassi e fiume,
tra terra e vento,
e gli aeroplani a getto incidere
di scie malate il cielo.

Ho visto le creste altissime dei monti
chiare, chiare,
tra nubi e porpora cantare
la quiete del silenzio.
Ho visto il vento ascendere,
inquieto, inquieto,
tra i muri ed i comignoli frugare
un luogo in cui posare.

Ed è mattina di Natale,
tra sassi e fiume,
tra terra e vento,
e gli aeroplani a getto incidere
di scie malate il cielo.

Etichette
Italian