Traduzione da Gibran, "Il matrimonio"

Inviato da ebeMajor il Dom, 24/09/2017

Il matrimonio

E Almitra parlò ancora e disse: “ E del matrimonio che ci dici, maestro?”
Ed egli rispose così:
“Voi siete nati insieme e insieme sarete per sempre.
Siete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni.
Sì, sarete insieme anche nella memoria muta di Dio.
Ma fate che ci sia spazio nel vostro essere insieme
e che i venti dei cieli danzino tra di voi.
Amatevi l’un l’altra ma fate che il vostro amore non sia un cappio:
fate che sia un mobile mare tra le vostre spiagge.

Etichette

Traduzione da Gibran, "La bellezza"

Inviato da ebeMajor il Ven, 22/09/2017

La bellezza

E un poeta disse: “Parlaci della bellezza”.
Ed egli rispose:
Dove cercherete la bellezza e come la troverete, se non sarà la vostra via e la vostra guida?
E come parlerete di lei se non sarà lei a tessere il vostro dire?

L’afflitto e l’offeso dicono: “La bellezza è buona e gentile.
Come una madre un po’ incerta della sua stessa gloria cammina in mezzo a noi.”
E gli ardenti dicono: “No, la bellezza è qualcosa di possente e terrificante.
Come la tempesta ci scuote la terra sotto i piedi e il cielo sopra la testa.”

Etichette

Lo spazio tra il silenzio

Inviato da ebeMajor il Sab, 09/09/2017

Lo spazio tra il silenzio

Le storie dei libri che scriviamo sono le storie dei nostri percorsi di vita. Non sempre ciò che ci accade finisce esplicitamente in un libro ma tutto contribuisce a fare di un libro ciò che è. Il mio libro “Lo spazio tra il silenzio” non sfugge a questa condizione. Nato in un periodo in cui ero bloccata in casa per una rovinosa caduta durante un’affannosa sessione di pulizia in casa, questo libro ha risentito del clima di raccoglimento in cui mi sono trovata per lungo tempo.

Etichette

Traduzione da Saba, "Il lussurioso"

Inviato da ebeMajor il Mar, 25/07/2017

The Lustfull

As a child I was first at every sport
And, as if I had a pair of wings,
I used to head for the sky. Now
All good and evil in a secret thought I seal.

From me all joys but one I banish
From heaven and earth, my mortal mettle
Is punished by this tree, to which
Love bound me, helpless, naked.

Alas!, these cruel knots
Do rip my living flesh so sweetly
That freedom I would reject, if I were given.

Etichette